Progetto

Sviluppo di una miniera di rame in sotterraneo

chiudi
 

dettagli progetto

  • Ente appaltante Konkola Copper Mines
  • Nazione Zambia
  • Settore ecologia ed ambiente
  • Area Copperbelt, Chililabombwe
  • Importo 133.500.000 euro (Bilancio Annuale 2016)
  • Località Chililabombwe
  • Stato In corso
  • Latitudine -12.372328

  • Longitudine 27.837004
chiudi
 

descrizione progetto

Il contratto, acquisito da Cmc in joint venture con una impresa sudafricana, la Bomar Project Pty, riguarda lo sviluppo di una miniera di rame in sotterraneo, di proprietà della Konkola Copper Mines, il principale produttore di rame in Zambia.
La commessa prevede lo scavo delle gallerie di accesso e di smarino a due livelli di estrazione (denominati 2900L  e 3150L) rispettivamente a circa 880 e 960 m. di profondità e accessibili attraverso i pozzi di estrazione. Le gallerie, scavate con metodo tradizionale, avranno dimensione di 5,50 m. per 5,50 m. Nel contratto sono comprese anche le discenderie che si diramano dai tunnel di accesso e che permetteranno di raggiungere a vari livelli la struttura geologica che contiene il minerale di rame.
Queste discenderie hanno dimensioni 4,20 per 4,20 m. La lunghezza totale delle gallerie da scavare è di circa 63 km. La quantità stimata di materiale da scavare ammonta a circa 1.200.000 m3.

chiudi
 

immagine