Progetto

Ristrutturazione molo guardiano destro di Marina di Ravenna, II stralcio

chiudi
 

dettagli progetto

  • Ente appaltante Ministero dei Lavori Pubblici
  • Nazione Italia
  • Settore opere portuali e marittime
  • Area Emilia-Romagna, Ravenna
  • Importo 15.628.000
  • Località Ravenna
  • Stato Completato
  • Latitudine 44.490817

  • Longitudine 12.284939
chiudi
 

descrizione progetto

Ristrutturazione e rafforzamento del molo guardiano destro esistente.

Questa antica struttura è stata inglobata nella nuova costituita da un palancolato metallico posto sul lato canale e intirantato su un corrispondente palancolato posto sul lato esterno nei tratto dove non vi è terrapieno a tergo.

I palancolati sono uniti in testa da travi di coronamento in cemento armato e supportano il solettone di collegamento che costituisce l’impalcato poggiante al centro su di una trave di precompresso che a sua volta poggia su micropali iniettati.

Si è reso necessario realizzare l’opera senza impiegare mezzi marittimi dal lato canale per non creare intralci all’intenso transito di navi.

 

L’opera rappresenta uno dei più importanti utilizzi di palancole metalliche in opere marittime in Italia.

chiudi
 

immagine