Progetto

Riabilitazione impianto di trattamento delle acque reflue di Sebokeng

chiudi
 

dettagli progetto

chiudi
 

descrizione progetto

Il progetto è localizzato a circa 50 Km a sud di Johannesburg, in Sud Africa e riguarda opere di demolizione dei serbatoi esistenti, opere di movimento terra e sterro di massa per terrazzamenti
e opere in calcestruzzo per la riqualificazione dell’impianto di trattamento delle acque reflue di Sebokeng – Modulo 6 per una capacità totale dei 50 Ml/giorno. 

Le attività elettro-meccaniche, previste in un contratto a parte verranno invece eseguite da altre società. Le opere di demolizione prevedono, tra l’altro, la demolizione e la rimozione di strutture in cemento obsolete, la rimozione di tubazioni in ghisa, la demolizione di strutture edilizie. I lavori di costruzione prevedono tra l’altro: la realizzazione di una stazione di pompaggio del cloro e dell’edificio di dosaggio; di una stazione di pompaggio di emergenza; di una stazione di pompaggio per il riciclo; di una stazione di pompaggio RAS-WAS. Sono inoltre previsti 2 serbatoi di decantazione primaria, 3 serbatoi di decantazione secondaria, 1 vasca di contatto per cloro, 2 vasche per i fanghi. Da realizzare anche gli edifici adibiti ad uffici amministrativi e i posti di guardia e di controllo degli accessi.

chiudi
 

immagine