C.M.C. di Ravenna alla conquista del Golfo Persico

C.M.C di Ravenna ha acquisito nuove commesse per un valore di oltre 400 milioni di euro in mercati ritenuti strategici come gli Emirati Arabi Uniti, il Kuwait, l’Africa Australe e gli USA.

La “multinazionale tascabile”, infatti, grazie all’apertura della sua nuova filiale di Dubai è riuscita a farsi spazio nel Golfo Persico acquisendo due commesse per l’urbanizzazione primaria di aree di futura edificazione, per 270 milioni di Euro in Kuwait e per 15 milioni di euro negli Emirati Arabi Uniti.

C.M.C. di Ravenna ha inoltre rafforzato la propria presenza in Africa Australe ottenendo una commessa da 100 milioni di euro in Mozambico per la realizzazione di un villaggio residenziale per la compagnia petrolifera statunitense Anadarko.

Sul fronte USA, invece, va registrata l’acquisizione della prima commessa in forma diretta di C.M.C di Ravenna per lo scavo di un tunnel idraulico in South Carolina dal valore di 30 milioni di euro.

“Questo è un periodo positivo per noi, sempre più committenti all’estero stanno riponendo la loro fiducia nelle nostre qualità – ha confermato Roberto Macrì, Direttore Generale di C.M.C. di Ravenna – Attualmente, inoltre, siamo potenziali aggiudicatari di altre tre grandi commesse in Nepal, Sud Africa e Polonia per oltre mezzo miliardo di euro”.

scritto da
Salvatore La Valle
pubblicato il
28 febbraio 2018

Che piacere far parte di una grande squadra!

scritto da
Antonio Foschi
pubblicato il
28 febbraio 2018

Bellissimo leggere dell’inizio di nuove avventure in Paesi nuovi. Andate avanti e in bocca al lupo

scritto da
Andrea Mancosu
pubblicato il
28 febbraio 2018

Mi auguro di far parte di questo grande gruppo un giorno.. in bocca al lupo per questo nuovo importante lavoro.

scritto da
Gianfranco ATRIA
pubblicato il
28 febbraio 2018

Complimenti ! Forza CMC !

Lascia un commento

Tutti i campi sono richiesti