Lavori in Sicilia. Aperto un nuovo tratto della SS 640

Aperto un nuovo tratto della SS 640. Due chilometri e mezzo tra San Cataldo, località Favarella, e Caltanissetta, località Scaringi. Il tratto, i cui lavori sono eseguiti dall’Empedocle2 per conto dell’Anas, sono stati completati lo scorso mese di dicembre. È stato aperto al traffico per consentire la prosecuzione delle attività di costruzione della galleria artificiale “Favarella”.
La nuova viabilità, che interessa il tratto stradale tra i km 54,800 e 57,500, comprende quattro opere d’arte principali: la galleria naturale “Papazzo”, lunga circa 700 metri, la galleria artificiale “San Cataldo”, di 200 metri, e i viadotti “Favarella” e “Fosso Mumia”, di lunghezza rispettivamente pari a 120 metri e 400 metri.

Tra il nuovo tratto aperto ieri al traffico e quello già aperto in precedenza permarrà una deviazione provvisoria su viabilità complanare fino al completamento dei lavori di realizzazione della nuova galleria artificiale “Favarella”.

La costruzione della nuova statale 640 “Strada degli Scrittori” prevede il raddoppio della preesistente carreggiata, da Agrigento fino all’innesto con l’autostrada A19 “Palermo-Catania”.

I lavori del secondo lotto, lungo complessivamente 28 chilometri, hanno raggiunto un avanzamento del 75 per cento. Sono stati già aperti al traffico circa 15 chilometri.

Lascia un commento

Tutti i campi sono richiesti