Il Ministro Graziano Delrio a Catania per la consegna della tratta Stesicoro-Aeroporto: “Lo sviluppo del Sud passa attraverso le città metropolitane”

4Nella giornata catanese del Ministro dei Trasporti e Infrastrutture Graziano Delrio, tappa in via Palermo per la firma della consegna della tratta Stesicoro-Aeroporto, i cui lavori prevedono il prolungamento della rete ferroviaria della metropolitana che arriva fino all’aeroporto.

“I lavori della metropolitana di Catania – ha detto Delrio – vanno avanti nei tempi giusti con un ritmo veramente europeo”. Al Ministro, accompagnato dal sindaco Enzo Bianco, dall’assessore regionale Giovanni Pistorio e dal commissario straordinario della Ferrovia Circumetnea Virginio Di Giambattista, sono state illustrate le caratteristiche dei lavori da parte del direttore tecnico del cantiere Cmc di Catania Antonino Pulejo. Presente il vice presidente della 1Cooperativa Muratori & Cementisti di Ravenna Alfredo Fioretti che ai giornalisti ha parlato dei lavori in corso nella tratta Misterbianco e della TBM che realizzerà la galleria: “La tratta per Misterbianco è già in esecuzione – ha detto Fioretti –  per altro viene scavata con una particolare macchina, la TBM, tutta meccanizzata. Cmc è specializzata in questo settore, scaviamo in tutto il mondo. In Italia abbiamo oltre cinque macchine impegnate. Il tutto verrà fatto in piena sicurezza e con certezza di tempi di realizzazione, nel rispetto della sicurezza dei lavoratori”.

Per Cmc erano presenti, tra gli altri, il direttore di cantiere Nicola Bona e il responsabile della Produzione Fabio Monti.

Il Ministro Delrio nel corso dell’incontro, occasione per definire l’accordo di programma tra i vari enti con cui accelerare l’iter per l’appalto dell’intera tratta Stesicoro-Aeroporto, comprensiva del completamento dell’opera, ha parlato dello sviluppo del Sud attraverso la crescita delle città metropolitane: “Le città metropolitane del Sud – ha dichiarato – sono un motore di sviluppo straordinario e Catania è la protagonista della ripresa economica con il suo porto e con il suo aeroporto. Ma le città hanno bisogno di un sistema di trasporto pubblico efficiente e noi dobbiamo accelerare e credo che lo stiamo facendo qui a Catania in particolare modo. Abbiamo firmato un protocollo d’intesa per velocizzare i lavori: un lavoro congiunto di Regione, Comune e Ministero”.

Lascia un commento

Tutti i campi sono richiesti