Caltanissetta, presentate le opere di compensazione Anas. Il sindaco: "Importante sinergia tra Comune, Anas e Empedocle2"

Conferenza stampa Comune di Caltanissetta
L’intervento del sindaco di Caltanissetta Giovanni Ruvolo

Si è svolta ieri mattina al Comune di Caltanissetta la conferenza stampa di presentazione dei progetti che riguardano i fondi di compensazione Anas. Un’occasione per parlare anche dello stato dei lavori di ammodernamento della SS 640 e, in particolare, dell’importanza della “Galleria Caltanissetta” realizzata con una delle TBM tra le più grandi d’Italia.

Ha introdotto l’incontro il sindaco Giovanni Ruvolo. Presenti, tra gli altri, il direttore regionale dell’Anas Sicilia Salvatore Tonti, Silvio Canalella del’Alta Sorveglianza Anas, Mario Liti in rappresentanza dell’Empedocle2, il presidente del Consiglio comunale Leyla Montagnino, assessori e consiglieri comunali. Il sindaco ha illustrato quali sono le opere di compensazione previste che saranno realizzate in stretta collaborazione con il Contraente generale “Empedocle2”: “Un lavoro congiunto – ha detto – frutto del lavoro di collaborazione tra Comune, Anas e imprese”. Numerose le opere previste sia in città che in periferia: strade di collegamento nel centro urbano e fuori la città, illuminazione di quartieri, sistemazione di marciapiedi, pavimentazione di strade urbane e realizzazione di parchi pubblici come “Il Giardino della legalità” i cui lavori sono già in corso.

Lascia un commento

Tutti i campi sono richiesti