SS 640: proseguono i lavori. Chiuso un tratto per consentire l’adeguamento a quattro corsie. E la Tbm continua a scavare l’importante galleria

Interno della Tbm Barbara
Interno della Tbm Barbara

Fino al prossimo 30 ottobre un tratto della SS 640 è chiuso al traffico per consentire i lavori di raddoppio del secondo lotto della “Agrigento – Caltanissetta”. Dal km 46,300 al km 54,550, in provincia di Caltanissetta, è stata aperto un percorso alternativo. “La limitazione – si legge in una nota dell’Anas – si rende necessaria per consentire lo svolgimento dei lavori di ammodernamento fino allo svincolo con l’autostrada A19”.

I lavori dell’Empedocle2, (il consorzio di imprese che vede impegnate la Cmc di Ravenna, la Tecnis e la Ccc) dunque proseguono a buon ritmo in una delle arterie stradali più importanti della Sicilia. Uno degli interventi – ha scritto oggi il “Giornale di Sicilia” – più importante del territorio siciliano. Un’opera largamente attesa e invocata dalle polazioni di due province”.

E intanto la mega talpa continua a scavare sotto la collina Sant’Elia. E’ passato più di un mese dall’avvio della Tbm “Barbara” che realizzerà l’importante galleria Caltanissetta.

Interno della cabina della Tbm
Interno della cabina della Tbm

La fresa avanza e il lavoro in cantiere, guidato dal project manager Ing. Pierfrancesco Paglini, è sempre più notevole, visto che è in opera una delle Tbm più grandi di tutt’Europa.

 

 

L'Ing. Paglini in una delle riunioni in cantiere
L’Ing. Paglini in una delle riunioni in cantiere

Lascia un commento

Tutti i campi sono richiesti