Catania, consegnati i premi dedicati a Salvatore Fazio

Un momento della cerimonia
Un momento della cerimonia

Il vincitore della seconda edizione del premio nazionale di laurea “Salvatore Fazio” è il giovane ingegnere Pasqualino Argetto che ha redatto la tesi dal titolo “Microzonazione sismica della città di Catania per i terremoti di scenario del 1693 e del 1818”, svolta presso l’Università di Catania. La tesi è stata particolarmente apprezzata per l’originalità ed il rigore scientifico dalla commissione presieduta dal professor Michele Maugeri e composta dagli ingegneri Ernesto Motta, Costanzo Di Gioia, Maria Rossella Massimino e dal Geom. Pietro Fazio.

La cerimonia di consegna del premio, organizzato dalla Cmc di Ravenna e dall’Università, si è svolta lo scorso 12 luglio a Catania, nella sede del Dipartimento di Ingegneria Civile dell’Università, alla presenza di un numeroso pubblico. A consegnare il premio, oltre al Professor Maugeri, l’Ing. Pierfrancesco Paglini e i familiari dell’Ing. Fazio. La commissione, inoltre, considerata l’alta qualità delle numerose tesi presentate, ha assegnato quattro menzioni d’onore a: Francesco Campione, Alfio Patanè, Federica Taglietti e Andrea Trafiletti.

Lascia un commento

Tutti i campi sono richiesti