Cominciano i lavori della Commessa AGA

IMG_4807Sabato 7 giugno, il ministro dei LL.PP della Repubblica Algerina, on. Abdelkader Kadi, ha visitato il cantiere per dare avvio ad una delle principali opere dell’appalto, ovvero la grande barriera autostradale di Ain Smara e l’adiacente Centro Direzionale per la gestione operativa dell’intera infrastruttura.

La zona si trova in prossimità della città di Constantine, dove la CMC ha già installato un proprio ufficio tecnico, contestualmente all’avvio della costruzione dei campi base

All’evento, il Ministro era accompagnato dal Governatore della Regione di Constantine, on. Hocine Ouadah. Era inoltre presente il Direttore Generale di AGA (Algérienne de Gestion des Autoroutes), Mr. Ali Khelifaoui, e il Direttore Sistemi di AGA, Mr. Kamel Elaraba.

Erano presenti i rappresentanti della EGIS Group (Francia), società consulente del Cliente e i rappresentanti della Società IDOM Ingenierìa y Consultoria SA (Spagna) e della società Dar El Handassah (Bahrein), che congiuntamente svolgono la funzione di Direzione Lavori.

L’appalto si estende su una tratta autostradale di 400 km; prevede la ristrutturazione di n. 19 svincoli, la costruzione di n. 34 edifici per i servizi e gli uffici per la manutenzione autostradale, n. 22 stazioni di pedaggio e circa 120 edifici minori, per un totale di una superficie utile di circa 90 mila metri-quadrati. Sono previsti 1,5 milioni di metri-cubi di scavo e 1,7 milioni di metri-cubi di terreno di riporto, 100 mila metri-cubi di conglomerato cementizio armato e 200 mila tonnellate di conglomerato bituminoso.

L’appalto si completa con tutti gli impianti necessari per la gestione e la sicurezza del traffico in accordo con le più recenti tecnologie: n. 60 stazioni radio, 25 stazioni meteorologiche, 45 stazioni per la raccolta dei dati di traffico, 530 colonnine S.O.S, pannelli a messaggio variabile, sistemi di video-sorveglianza, etc. Per le opere tecnologiche sono previsti tutti i sistemi informatici per le suddette installazioni: circa 440 km di cavi e 470 km di fibra ottica.

L’importo dell’appalto ammonta a circa 286 milioni di euro; i lavori sono stati consegnati con l’Ordine di Servizio del 13.05.2014 e la durata prevista dei lavori è di 18 mesi.

Guarda la galleria fotografica sulla pagina Flickr di Cmc

 

 

 

Lascia un commento

Tutti i campi sono richiesti