SS 640, grande attenzione per la Tbm siciliana

Adesso che la testa della mega talpa è quasi pronta si evince meglio la grandezza e quindi l’importanza della Tbm “Barbara” che realizzerà la “Galleria Caltanissetta”. Cantiere in fermento per tutte le attività di “Empedocle2”. Il montaggio della quarta fresa più grande di tutti i cantieri è a buon punto. Quasi pronti per scavare i primi quattro chilometri di quella che sarà una delle gallerie più grandi del sistema viario siciliano.

Le maestranze impegnate nel montaggio della Tbm “Barbara” stanno eseguendo giorno e notte i lavori in contrada Bigini, in corrispondenza della paratia d’imbocco.

Intanto si registra grande attenzione da parte dei siciliani e dei nisseni in particolare per l’inizio dello scavo della galleria. E numerose sono le richieste da parte di istituti tecnici della province di Caltanissetta, Agrigento ed Enna per visitare il cantiere e la Tbm siciliana.

Lascia un commento

Tutti i campi sono richiesti