“Un premio nazionale per guardare al futuro”. Michele Maugeri dell’Università di Catania parla dell’iniziativa dedicata all’Ing. Salvatore Fazio. Domani la cerimonia

Prof. Michele Maugeri

“Il Premio di Laurea dedicato all’Ing. Salvatore Fazio è uno dei pochi rivolto alla Geotecnica, materia che in Italia, dal punto di vista delle attività, deve ancora essere ben approfondita e pertanto quest’iniziativa è di notevole importanza soprattutto per i giovani professionisti”. Parla il professor Michele Maugeri dell’Università di Catania, presidente della Commissione del premio voluto e organizzato dal Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale dell’Università etnea e dalla Cmc di Ravenna, per ricordare la professionalità dell’Ing. Fazio a cui è dedicato il premio.

A margine della cerimonia di consegna del premio, che si terrà domani mattina alle 10 nell’aula “Oliveri” del Dipartimento, il prof. Maugeri parla dell’iniziativa che ha un valore nazionale, vista la partecipazione di ben 37 candidati di tutto il territorio nazionale che hanno partecipato al Concorso.

Il premio in denaro sarà consegnato all’Ing. Gaetano Amore, mentre sono previste Menzioni d’onore per gli ingegneri Anna Chiaradonna, Antonino Milazzo, Chiara Preparo e Irene Radaelli. “E’ un riconoscimento di alto prestigio – tiene a precisare Maugeri – che avrà durata negli anni e che stimolerà l’attenzione dei giovani per questa materia. Noi ci confrontiamo sulla Geotecnica con Paesi importanti come l’Inghilterra e il Giappone, non solo dal punto di vista scientifico. Poter assicurare lo studio e l’approfondimento dei giovani, anche attraverso premi come questo, ci fa ben sperare per il futuro”.

Lascia un commento

Tutti i campi sono richiesti