Nuova commessa per Cmc in Cile

 Per la prima volta Cmc sbarca in Cile, nel continente sud americano.
Lo fa in consorzio con la tedesca Hochtief che si è aggiudicata il contratto per la realizzazione delle opere civili e sottorranee che si svilupperanno nella valle dei fiumi Yeso e Volcan.
I lavori fanno parte del progetto per la costruzione di due nuove centrali idroelettriche nella regione metropolitana della capitale Santiago.
Le due centrali garantiranno, al termine dei lavori, della durata prevista di 4/5 anni, una portata totale di 531 MW.

scritto da
Franco-
pubblicato il
2 gennaio 2014

io ora sto lavorando in cile esattamente a calama con un altra impresa italiana-sarebbe un grande orgoglio far parte di una storica (come la sua città) impresa come la CMC di Ravenna

Lascia un commento

Tutti i campi sono richiesti