Proseguono i lavori sulla Tangenziale est di Forlì

Con settembre si è dato inizio alle lavorazioni relative agli scatolari idraulici in cemento armato e alle opere di realizzazione dei rilevati in terre stabilizzate a calce.

Al fine di ottimizzare la produzione prima per periodo invernale, si è deciso di aprire più fronti lavorativi lungo l’asse viario, sopperendo così all’impossibiltà di poter lavorare a ridosso della via Cervese a causa della presenza di scavi archeologici per i quali la Sovrintendenza ha chiesto di indagare almeno fino alla fine dell’anno in corso.

Lascia un commento

Tutti i campi sono richiesti