Premio "Racalmare", a breve i finalisti. Da quest'anno Valda Miani in giuria

Un momento dell'edizione 2010

Si conoscerà tra qualche giorno la terna degli scrittori finalisti della ventiquattresima edizione del Premio letterario “Racalmare – Leonardo Sciascia”, promosso e organizzato dal Comune di Grotte e da tre anni con la collaborazione della Cmc di Ravenna. Sono più di venti i libri selezionati quest’anno e “tutti di notevole spessore”, ha voluto sottolineare il presidente della giuria Gaetano Savatteri. Sui probabili finalisti attualmente c’è il riserbo più assoluto: entro la prima decade di luglio, comunque, i nomi dovrebbero essere resi pubblici. Intanto la macchina organizzativa procede a pieno ritmo per definire il programma delle varie iniziative. A decretare il vincitore o la vincitrice del premio sarà anche quest’anno una giuria popolare che esprimerà il proprio voto nel corso della serata finale, prevista per il 25 e 26 agosto. La giuria che sta selezionando le opere finaliste, è composta da Gaspare Agnello, Nino Agnello, Mimmo Butera, Linda Criminisi, Dina Cutaia, Giancarlo Macaluso, Daniela Spalanca e Giovanna Zaffuto. Da quest’anno inoltre il presidente Savatteri ha voluto inserire tra i componenti della giuria Valda Miani, responsabile dell’ufficio stampa della Cmc.

Lascia un commento

Tutti i campi sono richiesti