Expo, il cantiere Cmc va avanti

Mentre in questi giorni, tutta la stampa dedica grande attenzione alle clamorose dimissioni minacciate dal sindaco di Milano, Pisapia, da commissario straordinario dell’Expo, martedì mattina all’assemblea generale del Bie, Giuseppe Sala, Amministratore Delegato della società Expo 2015, ha ribadito che il progetto “va avanti” e confermato “l’impegno per l’aggiudicazione della gara per la piastra alla metà di luglio”.
Continuano, intanto, nei cantieri di Cmc i lavori per la rimozione delle interferenze.
90 gli operai attualmente impegnati sul sito con 50 mezzi tra ruspe ed escavatori. L’appalto (l’unico per il momento assegnato) riguarda la realizzazione della nuova viabilità, le aree di posteggio, i condotti fognari, gli impianti elettrici e la deviazione dei corsi d’acqua, per un valore totale di circa 60 milioni di euro.

Lascia un commento

Tutti i campi sono richiesti