Pareggio del Riviera contro il Milan

Fulvia Dulbecco
Fulvia Dulbecco

Finale amaro per la Riviera di Romagna, raggiunta sul pari dal Milan nella penultima di ritorno di serie A (2-2): inizio di gara equilibrato, con le romagnole vicine al gol con una conclusione dal limite di Fulvia Dulbecco, deviata sopra la traversa da Ferrari (15’); le ravennati continuavano a premere, portandosi in vantaggio con la stessa Dulbecco che si fiondava su un cross basso di Gaia Mastrovincenzo e da due passi insaccava in rete l’1-0 (20’). Due minuti dopo le giallo-rosso-blù assestavano quello che sembrava essere il colpo del ko con una bordata di Sara Pastore che risolveva con un potente destro una mischia nell’area ospite (22’), mentre un istante più tardi andavano vicine al tris con una conclusione di Gaia Mastrovincenzo, deviata da un difensore (23’). Nel finale di prima frazione era ancora Fulvia Dulbecco ad impegnare Ferrari, con una rasoiata di destro (44’), mentre in avvio di ripresa le rossonere rispondevano prima con Laddaga su punizione, che si spegneva alta sopra la traversa (6’st), poi con una bordata di Cama, parata da Silvia Vicenzi (20’st); occasionissima per le romagnole poco prima della mezz’ora con Eleonora Petralia, ben imbeccata da Lara Barbieri, che serviva al centro per Linda Tucceri Cimini che sparava di prima intenzione, trovando la respinta di un difensore (28’st). Le rossonere continuavano a crederci e poco dopo accorciavano le distanze con un’incornata in mischia (32’st), riuscendo qualche istante più tardi a trovare anche il pari con un gran destro di Dedè dal limite che si insaccava all’angolino lontano per il definitivo 2-2 (35’st).

Lascia un commento

Tutti i campi sono richiesti