Il 24 aprile è il Bovo day

Martedì 24 aprile al Pala De Andrè, con inizio alle ore 18.30, avrà luogo il “Bovo Day”. Si tratterà di un pomeriggio dedicato al grande campione appena scomparso.

 

La Robur Angelo Costa, società organizzatrice dell’evento, ha in cantiere diverse iniziative che termineranno con una partita amichevole tra l’Italia di Berruto opposta all’Italia di Bovolenta, ovvero una formazione che avrà tra le proprie fila moltissimi ex azzurri, gran parte dei quali milita ancora nel massimo campionato nazionale.

 

L’evento è stato reso possibile anche grazie alla collaborazione di Ravenna Festival, che ha concesso l’utilizzo del Pala De Andrè a pochi giorni dal grande concerto che rappresenta l’evento speciale dell’edizione 2012. Nella circostanza la Robur Costa intende ringraziare tutti i tecnici ed operai, del Festival e della società, che subito dopo la fine della partita provvederanno a liberare la struttura lavorando nella notte e nella successiva giornata festiva.

 

La prevendita del “Bovo Day” è iniziata oggi presso lo Store di Radio International e si terrà tutti i giorni, tranne il giovedì e la domenica, dalle 11 alle 13 e dalle 16 alle 19. È possibile acquistare il biglietto (10 euro più diritti) anche on line sul sito www.roburcosta.it. I tagliandi residui saranno messi in vendita il giorno della partita ai botteghini del Pala De Andrè. Dal momento che l’intero incasso della giornata sarà destinato alla famiglia di Vigor, la Robur Costa comunica che non sono previsti per l’evento accrediti di nessun tipo (Fipav, Arbitri, Stampa, ecc.).

 

La nazionale italiana sarà alla sua quarta apparizione a Ravenna. Questi i precedenti, sempre per gare amichevoli e sempre al Pala Costa: settembre 1962 Italia-Polonia 2-3, luglio 1964 Italia-Giappone 0-3 e agosto 1986 Italia-Cecoslovacchia 3-0.

 

Lascia un commento

Tutti i campi sono richiesti