Procedono i lavori all’Embassy di Rimini.

Particolari di decori esterni in stile Liberty

Loris Melini ci ha inviato nuove informazioni sui lavori di riqualificazione del complesso Embassy e di risanamento del villino Cacciaguerra a Rimini. Ricordiamo che i lavori prevedono la costruzione di due nuovi fabbricati, uno di due piani ad uso esclusivamente commerciale ed uno di quattro a destinazione commerciale e residenziale. L’importo totale dei lavori è di circa 7 milioni di euro.

 

In virtù di una variante sostanziale presentata in corso d’opera dalla committenza, i fabbricati di nuova costruzione verranno edificati secondo le tecniche della BIOEDILIZIA, ovvero utilizzando materiale eco sostenibili (es: utilizzo di cappotto in calcio-silicato anziché il solito “polistirolo”) ed intensificando il verde che comunque era già presente in abbondanza. Ovviamente tale variante ha rallentato i tempi rispetto il crono programma (negli edifici di nuova costruzione), tuttavia sono ultimate completamente le opere di muratura e sono in corso d’esecuzione le lavorazioni impiantistiche.

Relativamente al Villino Cacciaguerra, costruzione di fine 1800, dopo avere eseguito i rinforzi strutturali e sviluppato l’impiantistica “sotto traccia”, sono in corso le ricostruzioni di muratura ove necessario al fine di poter procedere con gli intonaci. Relativamente alle facciate del villino stesso, i lavori procedono regolarmente.

La fine lavori è prevista per Dicembre 2012.

Loris Melini

 

 

 

 

Lascia un commento

Tutti i campi sono richiesti