Lavori alle porte vinciane di Cesenatico

In questi giorni Cmc è al lavoro all’imbocco del porto canale di Cesenatico per potenziare le porte vinciane, i grossi manufatti realizzati per poter chiudere il porto stesso in caso di mareggiate straordinarie e consentire di difendere il centro della cittadina romagnola.

Verranno potenziati i bracci telescopici delle porte per consentire una migliore movimentazione, grazie a una capacità di spinta di 80-90 tonnellate per ciascun braccio.

I lavori, per circa un milione e trecentomila euro, sono stati affidati a Cmc e termineranno entro il prossimo mese di dicembre.

Ricordiamo che i lavori di realizzazione e montaggio delle porte vinciane di Cesenatico, che devono il proprio nome a Leonardo Da Vinci che ne ideò il progetto agli inizi del 1500, furono eseguiti da Cmc dal marzo 2003 al 27 aprile 2004, data in cui vennero collaudate con successo.

 

Lascia un commento

Tutti i campi sono richiesti