La Cmc Robur Ravenna perde al tie break contro San Giustino

Al tie-break fa festa (3-2) San Giustino, però la CMC sfiora l’impresa e conferma di poter affrontare quasi tutte le rivali di A1 per impensierirle, al di là del rammarico per una vittoria che sul 13-11 del tie-break sembrava vicina.

 

Il tabellino

ENERGY RESOURCES-CMC 3-2 (25-20, 21-25, 24-26, 25-21, 15-13)

ENERGY RESOURCES SAN GIUSTINO: Petkovic 2, Cozzi 10, Rauwerdink 12, Urnaut 24, Conte 21, Finazzi, Larry Creus 11, Giovi (libero), Bartoletti, Finazzi, Tholse.

All. De Giorgi.

CMC RAVENNA: Gruzka 15, Mengozzi 13, Corvetta 4, Sirri 13, Leonardi 1, Roberts 7, Tabanelli (libero), Brunner 7, Quiroga 14, Verhanneman, Moro 4, Bendandi.

All. Babini.

Arbitri: Sobrero e Cerquoni.

Note. San Giustino: battute vincenti 4, sbagliate 21, muri 8, errori 13.

Ravenna: battute vincenti 9, sbagliate 17, muri 9, errori 13.

Lascia un commento

Tutti i campi sono richiesti