La Tangenziale Est di Forlì, IV lotto

Partiranno tra qualche mese i lavori per la costruzione del quarto lotto della Tangenziale Est di Forlì. A realizzarli sarà Cmc di Ravenna.

La consegna dei lavori da parte del committente Anas, auspicabile per l’inizio del 2012, avverrà dopo l’approvazione della progettazione esecutiva, già consegnata il primo agosto scorso.

Il quarto lotto della Tangenziale Est di Forlì ha uno sviluppo lineare di 4,4 km e collega il primo lotto costruttivo esistente con la via Ravegnana passando tra la zona fieristica industriale di Forlì e il Fiume Ronco ed andando ad interessare, modificandolo, anche lo svincolo autostradale esistente.

Sono previste due rotonde di accesso alla viabilità esistente e di sbarco dalla tangenziale, rispettivamente localizzate a fine tronco e in corrispondenza della via Fermi per facilitare l’ingresso alla zona industriale. Le opere d’arte principali sono i viadotti di linea “Mattei” e “Fermi” costituiti rispettivamente da 11 e 3 campate in travi c.a.p., un tratto stradale in trincea di 400 metri costituito da un muro ad U in cemento armato che interseca le viabilità esistenti quali la via Cervese e la via Bagnolina e un’opera idraulica di tombamento dello scolo Cerchia per un tratto di circa 100 metri di sviluppo.

Lascia un commento

Tutti i campi sono richiesti