Nuova aggiudicazione sul territorio per Cmc

Sarà l’Associazione Temporanea di Imprese composta da Cmc (65%) e Acc di Cervia (35%) a realizzare i lavori per la messa in sicurezza dell’incrocio tra la strada statale Adriatica e la 71 bis che collega Cervia a Cesena.

L’Ati Cmc Acc è infatti l’impresa esecutrice dei lavori nominata dal Ccc di Bologna a cui è stato aggiudicato, in via provvisoria, l’appalto integrato per la progettazione e l’esecuzione del primo stralcio funzionale delle opere che ridisegneranno l’ingresso sud di Pinarella con la soppressione di passaggi a livello e la contemporanea creazione di un sottopasso e di due grandi rotonde.

Il progetto, per un importo al netto del ribasso di 9.350.000 euro, è inserito nel programma triennale 2009 – 2011 delle opere pubbliche del Comune di Cervia ed è finanziato dall’Anas, dalla Regione Emilia-Romagna, da RFI, dalla Provincia e dal Comune.

Al momento è in corso, da parte del Committente, l’acquisizione della documentazione per procedere all’aggiudicazione definitiva dell’intervento.

Lascia un commento

Tutti i campi sono richiesti