Ventitreesima Edizione del Premio Letterario «Racalmare – Leonardo Sciascia»

Anche quest’anno Cmc offre il suo sostegno all’importante manifestazione letteraria che si svolge in Sicilia, a Grotte (Agrigento), un premio la cui prima edizione, nel 1982, venne inaugurata da Leonardo Sciascia. Dalla terna dei finalisti, Franco Di Mare, Paolo Di Stefano e Francesco Pinto  verrà scelto il vincitore nelle serate tra sabato 27 e domenica 28 agosto 2011.

A decidere la terna finale una Commissione selezionatrice guidata da Gaetano Savatteri, giornalista e scrittore, che dallo scorso anno ricopre il ruolo di presidente onorario del Premio “Racalmare – Leonardo Sciascia”, che ha voluto rispettare il suggerimento di Leonardo Sciascia, indirizzato a custodire identità, qualità e autorevolezza.

Nell’edizione 2010 ad aggiudicarsi il prestigioso riconoscimento fu Benedetta Tobagi con “Come mi batte forte il tuo cuore” (Einaudi), in finale insieme a Simonetta Agnello Hornby con “Vento scomposto” (Feltrinelli) e Bice Biagi con “In viaggio con mio padre” (Rizzoli). Le tre scrittrici quest’anno hanno ricoperto un ruolo di consulenza nella scelta dei nuovi titoli.

A giudicare le opere in concorso una giuria popolare, composta da oltre trenta lettori del paese agrigentino, che unitamente ai componenti della Commissione selezionatrice, manifesteranno il proprio gradimento attraverso un voto a scrutinio segreto nella serata conclusiva del Premio. I libri messi a disposizione dalle tre Case Editrici potranno essere richiesti presso la biblioteca comunale di Grotte.

La manifestazione sarà ospitata nella Piazza Umberto I di Grotte.

premio racalmare

Lascia un commento

Tutti i campi sono richiesti