Un importante traguardo raggiunto in Laos

Nei giorni scorsi, presso il cantiere di Cmc in Laos per la costruzione dell’impianto idroelettrico Theun Hinboun, è stato raggiunto un importante traguardo.

La diga in RCC sul fiume Nam Gnouang, che si presenta fiera ed ambiziosa sui suoi 70 metri di altezza e 500 metri di estensione in cresta, ha iniziato a “lavorare”. Il 6 luglio scorso si è infatti chiusa la massiccia paratia del “Bottom Outlet” ed è così ufficialmente iniziato l’invaso del bacino di raccolta.

Si tratta della prima delicata fase dell’invaso che si cercherà di mantenere ininterrotto fino a completamento. Questo significa che il livello dell’acqua salirà gradualmente in parallelo con i lavori di completamento della diga che dovranno garantire altre tre fasi intermedie .

L’obiettivo conseguito non solo rappresenta una importante pietra miliare contrattuale raggiunta con anticipo ma anche un momento di orgoglio e soddisfazione per tutto il personale impegnato nella realizzazione dell’opera.

 

scritto da
marco
pubblicato il
27 febbraio 2016

concordo ATB Gruppo Trombini

Lascia un commento

Tutti i campi sono richiesti