Ventitreesima edizione del premio letterario “Racalmare – Leonardo Sciascia”

Franco di Mare con “Non chiedere perché” (Rizzoli), Paolo Di Stefano con “La catastròfa” (Sellerio) e Francesco Pinto con “La strada dritta” (Mondadori) sono i tre scrittori finalisti della ventitreesima edizione del Premio letterario “Racalmare – Leonardo Sciascia”, organizzato dal comune di Grotte (AG).

A decidere la terna finale una commissione selezionatrice guidata da Gaetano Savatteri, giornalista e scrittore, che dallo scorso anno ricopre il ruolo di presidente onorario del Premio “Racalmare – Leonardo Sciascia”, che ha voluto rispettare il suggerimento di Leonardo Sciascia, indirizzato a custodire: identità, qualità e autorevolezza.

Nell’edizione 2010 ad aggiudicarsi il prestigioso riconoscimento Benedetta Tobagi con “Come mi batte forte il tuo cuore” (Einaudi) che era arrivata in finale insieme a Simonetta Agnello Hornby con “Vento scomposto” (Feltrinelli) e Bice Biagi con “In viaggio con mio padre” (Rizzoli). Le tre scrittrici quest’anno hanno ricoperto un ruolo di consulenza nella scelta dei nuovi titoli.

A giudicare le opere in concorso una giuria popolare, composta da 25 lettori del paese agrigentino, che manifesterà il proprio gradimento attraverso scrutinio segreto.

La manifestazione, che si svolgerà sabato 27 e domenica 28 agosto (dalle ore 20), sarà ospitata nella piazza dove sorge il Palazzo Municipale.

Nella prima serata gli scrittori finalisti incontreranno il pubblico e la giuria popolare e con loro discuteranno dei titoli selezionati e delle motivazioni che li hanno portati alla stesura delle opere in concorso.

Mentre nella serata di domenica si procederà alla votazione per decretare il vincitore della ventitreesima edizione del “Racalmare – Leonardo Sciascia”, la giuria popolare – come anticipato – si esprimerà attraverso scrutinio segreto e subito dopo si passerà allo spoglio delle schede e dunque alla cerimonia di premiazione.

Cmc è main sponsor del “Racalmare – Leonardo Sciascia” 2011.

Lascia un commento

Tutti i campi sono richiesti