Il villaggio di Thasala in Laos

Nella provincia di Borikhamxay in Laos, vicino al cantiere di Cmc per la costruzione della diga sul fiume Nam Ngoung, sorge il villaggio di Thasala. E’ un piccolo villaggio con abitazioni per la maggior parte costruite su palafitte con un piano “terra” che viene usato per molti scopi. Oltre che a servire come ricovero di granaglie, motorini e biciclette e a proteggere il piano superiore dall’umidità del terreno, impedisce l’ingresso ad ospiti indesiderati come serpenti e vari tipi di insetti.

In questi ultimi anni il villaggio si è notevolmente ampliato con la costruzione di nuove abitazioni per permettere a parecchi abitanti delle vicine montagne di trasferirsi più a valle dove, oltre all’opportunità di lavorare al progetto dell’impianto idroelettrico di Theun Hinboun – sono circa 1.000 i locali attualmente impegnati – ci sono altre possibilità di guadagno.

Lungo le strade di accesso al cantiere sono infatti sorte numerose strutture ricettive, piccoli negozi, drogherie, ristoranti e mercatini che, oltre alla pesca nel bacino artificiale della diga, offrono buone possibilità di lavoro agli abitanti del villaggio.

Nella galleria fotografica il villaggio e la gente di Thasala in un servizio di Giorgio Biserni realizzato durante un recente viaggio in Laos.

Lascia un commento

Tutti i campi sono richiesti