Buon fine settimana per le squadre Cmc

Impresa della Marcegaglia Cmc, che passa con il margine più netto (3-0) su uno dei campi più difficili dell’A2, quello caldissimo di Città di Castello. La squadra di Babini ha giocato un match praticamente perfetto, completando il proprio capolavoro con la rimonta da 14-19 nel terzo set. Da elogiare in blocco la squadra di Babini, piaciuta anche a muro con 10 punti (4 di Sirri) e bene in ricezione grazie ad un Tabanelli eccellente. Con questo successo la squadra ravennate conquista il terzo colpo esterno del campionato e consolida la sua seconda posizione in classifica.

Finale amaro per la Riviera di Romagna, raggiunta sul pari dal Grifo Perugia nella quinta giornata di serie A2 (2-2): una gara ben giocata dalla compagine romagnola, subito costretta a rincorrere la formazione perugina che al 6′ si porta in vantaggio con Fiorucci su calcio di rigore.Le romagnole non ci stanno ed al 14′ riequilibrano la gara con una fiondata da fuori area di Federica Moglie. In avvio di ripresa le giallo-rosso-blù continuano a spingere ed al 27′ si portano in vantaggio sempre su penalty realizzato da Elisa Magnanti. Al 49’st le padrone di casa trovano però l’insperato pari.

Torna a vincere il Ravenna Calcio che supera la Reggiana per 2-0 e abbandona l’ultimo posto in classifica. La prima rete è realizzata da Chianese che al 14 pt si procura un rigore che trasforma alla sua prima partita in giallorosso. Nella ripresa la Reggiana tenta il recupero ma Rossi salva in varie occasioni il risultato. Al 42′ st il raddoppio di Rossetti su sponda di Gerbino Polo.

Lascia un commento

Tutti i campi sono richiesti