Cmc University, si è riunita la Commissione didattica

La Commissione didattica interna di Cmc University si è riunita ieri mattina per definire le sessioni d’aula del nuovo anno accademico 2010 2011.

Lo scorso 9 luglio con il corso “Introduzione a Cmc University: elementi di management efficace”, tenuto da Davide Casadio, era ufficialmente iniziato il percorso di ben 12 nuovi iscritti al progetto di formazione aziendale che vede attualmente coinvolti 41 iscritti seguiti da 21 tutor.

Cos’è Cmc University

Il progetto, ideato nel 2009, consiste in una vera e propria scuola di formazione aziendale, che si pone il principale obiettivo di favorire la trasmissione delle competenze professionali e manageriali dalle risorse più esperte a quelle più giovani che esprimono un interessante potenziale.

L’avvio del processo formativo è quindi consistito nella individuazione all’interno dell’azienda sia delle risorse esperte a cui è stato affidato il ruolo di tutor che di quelle più giovani oggetto della formazione denominati collaboratori.

Ogni tutor è stato responsabilizzato sulla crescita professionale di uno o più collaboratori ed è stato chiamato:

ad indicare un piano di studio costituito dall’approfondimento di quelle materie ritenute necessarie per completare ed integrare le conoscenze tecniche del proprio ruolo con quelle teoriche e formative. Per ogni materia, nella quale sono stati studiati non solo testi ma anche concreti casi aziendali, il collaborare sosterrà un esame per verificare il livello di preparazione conseguito;

ad assegnare specifici obiettivi ed incarichi lavorativi rispetto ai quali i collaboratori vengono valutati, a cadenza quadrimestrale, sulla base dei Principi, Compiti e Strumenti del Management Efficace.

Il progetto di Cmc University ha coinvolto nel 2009 18 tutor e 30 collaboratori, appartenenti a tutte le discipline aziendali.

Lascia un commento

Tutti i campi sono richiesti