Catania, cantiere della metro: l’estrazione-show della TBM

Uno spettacolo che sicuramente non si vede tutti i giorni. La cosiddetta testa fresante di una Tbm dal diametro di 10 metri, come “Agata” in azione a Catania per i lavori della metro, che pian piano sorge dal sottosuolo fino a diventare luna sospesa nel cielo della notte, è sicuramente un qualcosa di straordinario.

Ed è quello che hanno pensato i tanti curiosi che lunedì sera, 19 marzo, si sono fermati in via Fontana, a Catania, in quello che in cantiere chiamano “pozzo di estrazione”, per seguire da vicino – naturalmente con tutte le massime disposizioni sulla sicurezza – l’estrazione del primo pezzo della talpa catanese della Cmc.
Tanti, tantissimi affacciati alle finestre e ai balconi delle case vicine: tutti a seguire con attenzione i lavori che sono iniziati intorno alle 21, quando sul posto è arrivato persino il sindaco della città Enzo Bianco, accompagnato dal direttore Fce Salvatore Fiore e dal direttore tecnico Cmc Nino Pulejo.

Augustin Alvarez, responsabile dei lavori della Tbm, ha curato le operazioni di estrazione, seguite passo passo, telefonicamente, anche da Nicola Bona e Fabio Monti, rispettivamente direttore tecnico di cantiere e responsabile di produzione.

La grande testa della Tbm, 192 tonnellate, è stata sollevata con una colossale gru rossa da 400 tonnellate, e deposta su un mezzo pesante per il trasporto nel cantiere di Stesicoro, in via Palermo.
Il trasporto eccezionale, partito intorno alle 2:30, è arrivato a destinazione all’alba. A passo d’uomo, in una notte di forte vento, la testa fresante ha attraversato un buon pezzo di città.
Nella recinzione del cantiere sono stati collocati dei banner con immagini del lavoro che la cooperativa di Ravenna sta facendo nella città etnea. Un modo per condividere con i cittadini e con chiunque passi da lì, l’importante attività in corso.
Le fasi di smontaggio della Tbm – che ha concluso lo scavo della galleria tra Nesima e Monte Po a fine febbraio – continuano. Altri trasporti eccezionali sono previsti.
The show must go on, dunque.

LE FOTO di Alessandro Giudice Jyoti

Buon Compleanno CMC! – Happy Birthday CMC! – Joyeux anniversaire CMC! – Feliz Aniversário CMC!

Oggi la Nostra Cooperativa copie 117 anni.
Il 07 marzo del 1901, 35 persone decisero di condividere la propria esperienza ed il risultato del loro lavoro, mossi dalla speranza di un avvenire migliore.
Grazie all’impegno delle generazioni passate CMC è diventata così una grande Impresa di costruzioni.
Noi abbiamo il compito quindi di mantenere forte quell’impegno per continuare ad essere la speranza delle generazioni presenti e delle generazioni future.
Buon compleanno CMC!
Alfredo Fioretti

****

Today our Cooperative celebrates its 117th anniversary. On the 7th of March 1901, 35 people decided to put together their expertise and the result of their efforts, driven by their hope in a better future.
Thanks to the commitment of past generations, CMC has thus become a major construction company.
Our task is therefore to preserve that strong commitment, in order to remain the hope of current generations and of future generations.
Happy Birthday, CMC!
Alfredo Fioretti

****

Aujourd’hui notre Coopérative fête ses 117 ans.
Le 7 mars 1901 35 personnes ont décidé de partager leur expérience et le résultat de leur travail, animées par l’espoir d’un meilleur avenir.
Grâce aux efforts des générations précédentes CMC est désormais devenue une grande Entreprise du bâtiment.
Nous nous devons alors de tenir l’engagement de nos devanciers afin de représenter toujours l’espoir pour les générations actuelles et futures.
Joyeux anniversaire CMC !
Alfredo Fioretti

****

Hoje a nossa Cooperativa festeja 117 anos.
No dia 07 de março de 1901, 35 pessoas decidiram partilhar a própria experiência e o resultado do seu trabalho, na esperança de um futuro melhor.
Graças à dedicação das gerações passadas a CMC tornou-se numa grande Empresa de construção.
Assim sendo, temos a missão de manter forte essa dedicação para continuarmos a ser a esperança das gerações presentes e das gerações futuras.
Feliz Aniversário CMC!
Alfredo Fioretti

Lavori metro di Catania, la Tbm conclude lo scavo

Un altro obiettivo raggiunto da “Agata”, la Tbm catanese che ha realizzato le gallerie della metropolitana Circumetnea i cui lavori sono curati dalla C.M.C. di Ravenna per conto di FCE. Si è concluso lo scavo meccanizzato del tunnel di 334 metri (223 anelli), dalla stazione Fontana al pozzo di estrazione di via Pacinotti. La Tbm […]

Catania, lavori Circumetnea: il Presidente Gentiloni in cantiere per l’abbattimento del diaframma della metro

“Questo è il momento per investire nel Mezzogiorno, é il momento in cui ci sono le condizioni migliori possibili per approfittare di opportunitá migliori che possonomrendere la nostra Sicilia e la cittá metropolitana di Catania, competitive e forti”. Il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, in visita ieri a Catania nel corso del quale ha partecipato […]

C.M.C. di Ravenna alla conquista del Golfo Persico

C.M.C di Ravenna ha acquisito nuove commesse per un valore di oltre 400 milioni di euro in mercati ritenuti strategici come gli Emirati Arabi Uniti, il Kuwait, l’Africa Australe e gli USA. La “multinazionale tascabile”, infatti, grazie all’apertura della sua nuova filiale di Dubai è riuscita a farsi spazio nel Golfo Persico acquisendo due commesse […]

Nuovi video dei cantieri su Youtube Cmc

Pubblicati tre nuovi video dei cantieri siciliani nella pagina Youtube di Cmc. Si tratta dell’ultimo aggiornamento del cantiere della Circumetnea di Catania, realizzato con l’utilizzo del drone, dove emerge lo stato avanzamento dei lavori al 31 gennaio 2018. Un filmato molto apprezzato e ripreso nei giorni scorsi anche dal sito “MobilitaCatania” (clicca qui per vederlo). […]

La Società Italiana Gallerie nel cantiere di Cmc a Catania: “Importante presidio per conoscere le opere sotterranee”

“Ringraziamo la C.M.C. di Ravenna per la grande disponibilità e accoglienza in questo importante cantiere. Anche questo è un bel presidio nazionale della cooperativa, efficace e molto interessante”. Si è espresso così l’ing. Andrea Pigorini, presidente della SIG, la Società Italiana Gallerie, che il 9 febbraio scorso ha visitato, assieme ad un numeroso gruppo di […]

Veronica groundbreaking!

Il lancio della TBM Veronica, che sarà impiegata nel cantiere di Angat nelle Filippine, è avvenuto il 5 febbraio alla presenza dei rappresentanti del Cliente, della Direzione dei lavori e di altre personalità legate al progetto. Era presente alla cerimonia anche l’Ambasciatore italiano nelle Filippine Giorgio Guglielmino che ha presentato la nostra Cooperativa come un’impresa […]

Lavori in Sicilia. Aperto un nuovo tratto della SS 640

Aperto un nuovo tratto della SS 640. Raggiunto un avanzamento dei lavori del 75 per cento

La Betoniera n. 4 è online!

Il quarto numero dell’anno 2017 della Betoniera in italiano è online. Potete leggerla o scaricarla dal nostro sito http://cmcgruppo.com o dalla app Cmc Ravenna su IOs e Android.